Home
Anna Incerti porta la Sicilia sul tetto d’Italia vincendo il campionato nazionale dei 10km PDF Stampa E-mail
Scritto da ufficio stampa comune di Bagheria   
Martedì 22 Settembre 2015 13:14

 

Anna Incerti porta la Sicilia sul tetto d’Italia vincendo il campionato nazionale dei 10km. Le congratulazioni dell’amministrazione

Una grande giornata di sport, una vera festa a Trecastagni, che ha gioito e incorona la bagherese Anna Incerti per la conquista del titolo italiano dei 10 KM. ...
L’amministrazione comunale, ed in particolare il sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque, si congratula con l’atleta bagherese che sempre più ci abitua ai grandi successi. I complimenti vanno anche al professor Tommaso Ticali che da anni allena l’atleta.

“Anna voleva fortemente la vittoria in terra siciliana e l’ha ottenuta” – si legge in una nota inviata all’ufficio stampa comunale- “Erano più di 400 gli atleti presenti a Trecastagni (CT) per i Campionati assoluti e giovanili di corsa su strada (10 km). L’allieva del professore Tommaso Ticali vince il titolo Italiano in 34’11″con una gara condotta sempre al comando, ha costruito il successo con intelligenza, dosando le energie per tutto il percorso .Già dopo i primi due giri Anna ha fatto il vuoto alle sue spalle, vince il titolo di campionessa Italiana con estrema facilità , in seconda posizione, la compagna di Team la piemontese Valeria Ruffino, al terzo posto l’Emiliana Barbara Bressi. Percorso gara di 2 km (da ripetere 5 volte) molto impegnativo, costruito su dei falsi piani che hanno ben impegnato l’apparato muscolare delle atlete”.

Anna Incerti ha commentato così il suo successo: “ per me bagherese è un onore avere vinto il titolo italiano nella mia terra . Sto preparando la maratona di New York, finalmente vi parteciperò, è un sogno che desideravo da tempo, poi verranno anche le Olimpiadi”.

“L’onore è nostro di poter annoverare tra i cittadini di Bagheria una professionista di tale levatura – dice il sindaco Cinque – che augura ad altri numerosi successi e di continuare a portare alto il nome dello sport bagherese nel mondo”.

Ottimi risultati di altri quattro atleti allenati dal professore Tommaso Ticali:

di grande spessore tecnico è stata la prestazione di Vincenzo Agnello (primo siciliano)che con una condotta di gara coraggiosa è arrivato a pochi secondi dal podio conquistando un eccellente 5 posto e precedendo atleti di ottima levatura nazionale, buona la prova di Giorgio Scialabba, Stefano Scaini e Barbara Vassallo che si è classificata al 4 posto tra le juniores .

ufficio stampa